Stankovic: “La Champions non ha paragoni. E Mou era Special perché…”

Nei giorni scorsi vi avevamo raccontato come in Irlanda si sarebbe tenuta una premiazione per consegnare a Dejan Stankovic il premio per i meriti conseguiti in campo da calciatore e il contributo in generale al mondo del calcio. Dopo aver ricevuto il premio dalla Federazione Irlandese, Deki ha parlato ricordando anche l’Inter a cui deve gran parte dei 25 trofei vinti in carriera: “Per me è davvero importante questo premio. Vincere premi da giocatore è grandioso, ma quando li vinci dopo che hai smesso è ancora più soddisfacente”. Quando interpellato a quale squadra deve di più per la propria carriera Stankovic non fa nomi, ma ammette che è l’Inter: “Devi fare sempre molti sacrifici durante la carriera, ma nulla ti ripaga di più come vincere la Champions League. Mourinho? Lo conosco davvero bene e posso affermare che lui è davvero speciale e per lui combatterei fino alla fine”.

Fonte: tuttomercatoweb.com