Spalletti cambia pelle all’Inter verso la Spal: Joao Mario e Dalbert pronti a…

L’Inter cambia pelle. Spalletti ha la rosa che voleva, almeno numericamente: 23 giocatori, compresi il terzo portiere e i giovani Venheusden e Pinamonti. Contro la Spal dovrebbe scendere in campo la stessa squadra che nel secondo tempo ha rimontato la Roma. Joao Mario? Due indizi non fanno una prova, ma visto come è entrato in partita sia contro la Roma sia contro la Fiorentina (più quanto di buono fatto vedere in Nazionale) inducono a pensare che al terzo tentativo la maglia da titolare sarà sua.

In difesa, con il manuale di difesa in mano e le indicazioni di Spalletti, Dalbert potrebbe completare il sorpasso su Nagatomo sulla fascia mancina. Non sarà facile, invece, insidiare a centrocampo Borja Valero e Vecino. Spalletti sta pian piano cambiando pelle alla squadra cancellando le amnesie figlie del passato e dell’insicurezza. Martedì pomeriggio alla ripresa degli allenamenti ci saranno anche Joao Mario e Miranda. Il difensore ripeterà a Milano gli esami, ma non dovrebbe essere in dubbio per la Spal“.