L’anno scorso le ha tolto lo scettro della Serie A, ma adesso l’Inter sembra pronta a spodestare la Juventus anche dal trono dei social. Infatti, nel mese di dicembre il club nerazzurro ha superato i bianconeri in termini di interazioni, diventando il club italiano più “cliccato” su Instagram, Facebook e Twitter.

A rivelare il sorpasso è stata PrimaComunicazione, una rivista specializzata nel mondo dell’informazione e della comunicazione, che, in collaborazione con Sensemakers, ha condotto uno studio sulle squadre di Serie A più attive sui social media.

Si tratta di una notizia storica, visto che negli ultimi anni la classifica è stata dominata dalla Juventus, favorita sicuramente dai numerosi successi sportivi, ma soprattutto dalla presenza di Cristiano Ronaldo che, come in molti sapranno, è il personaggio pubblico più seguito sui social.

La partenza di CR7 direzione Manchester e una stagione fin qui deludente hanno fatto scemare l’appeal dei bianconeri sulle varie piattaforme. Più che per meriti dell’Inter, la Juve ha perso il primato per un suo eccessivo crollo: basti pensare che rispetto a dicembre 2020 le interazioni sono calate del 70%.

Senza andare troppo indietro nel tempo, la differenza si percepisce anche sul breve periodo. Se a novembre il club di Andrea Agnelli aveva 26,3 milioni di interazioni, il mese scorso ne ha registrate solo 19,7 milioni.

Nello stesso periodo l’Inter è invece passata da 20,2 milioni a 20,4 milioni di interazioni: una crescita minima ma che è bastata per rubare il primato alla Juventus. I nerazzurri hanno sicuramente giovato del primato in classifica.

Cala sensibilmente pure il Milan, che però rimane stabile al terzo posto a quota 13,9 milioni di interazioni social. I rossoneri hanno avuto un picco in autunno, quand’erano alla guida della Serie A, ma dall’eliminazione dalle Coppe Europee in poi sono andati incontro a un lento e inesorabile declino.

FONTE90min.com