Solskjaer conferma Alexis Sanchez all’Inter: “Abbiamo un accordo”

Alexis Sanchez e l’Inter ancora insieme, per altre tre anni, come annunciato ieri da Giuseppe Marotta. In mattinata è attesa anche l’ufficialità dell’affare con il Manchester United, che ha avvallato la cessione.

Ieri sera i Red Devils sono scesi in campo contro il LASK – vincendo 2-1 e conquistando un posto alle Final Eight di Europa League – e nel post partita a ‘BT Sport’ anche lo stesso Ole Gunnar Solskjær, allenatore dello United, ha confermato che l’affare è concluso e in porto.

“Domani daremo l’annuncio, quindi posso confermare che abbiamo un accordo. Alexis si è trovato bene ed è piaciuto all’Inter, quindi è un buon trasferimento per lui. Gli auguriamo tutto il meglio, è un top player e lo vogliamo vedere giocare il proprio miglior calcio. Per qualche ragione qui non è riuscito a farlo, ma è un grande professionista e egli auguriamo il meglio”.

La deludente esperienza del cileno con lo United si conclude con sole 45 presenze in un anno e mezzo, con appena 5 goal all’attivo. Il suo futuro è ancora in Italia, è ancora in nerazzurro. Per la soddisfazione di Antonio Conte.