Si apre uno spiraglio per trattenere Sneijder fino a giugno

Se fino a qualche giorno fa il destino di Sneijder sembrava assolutamente lontano dall’Inter, nelle ultime ore – stando al ‘Corriere dello Sport’ – qualcosa sembra essersi mosso, per favorire la permanenza dell’olandese in nerazzurro. Prima della partenza per le vacanze, il centrocampista ha infatti incontrato Branca, Ausilio e Stramaccioni. L’Inter gli ha ribadito la volontà di non volerlo svincolare, rilanciando la proposta di un rinnovo (con contratto che scenderebbe da 6 milioni più 1 di bonus a 4,5 più 0,5 di bonus) contestuale a una nuova centralità nel progetto tecnico. L’idea, insomma, sarebbe di rendere Sneijder il regista basso che tanto manca a Stramaccioni. In questo modo, il gioco ne gioverebbe e, a gennaio, i nerazzurri dovrebbero effettuare un acquisto in meno. Poi, a giugno, l’olandese potrebbe avere più mercato. E il club di via Durini potrebbe lanciarsi su Fernandinho dello Shakthar. Sneijder sta valutando l’offerta: per lui, dopo mesi di infortuni ed esclusioni, giocare sarebbe molto importante. Sia in ottica Nazionale, sia in ottica mercato. La risposta è attesa dopo il 2 gennaio, quando l’olandese otrnerà alla Pinetina.

Fonte: calciomercato.it