Sneijder deve scegliere: nuovo contratto o partenza

Secondo quanto dichiarato da Marco Branca il futuro di Sneijder con la maglia dell’Inter potrebbe essere in dubbio visto che è stato posto di fronte a una scelta: firmare un nuovo contratto oppure pensare a una destinazione alternativa. La squalifica di due giornate che è stata inflitta ad Antonio Cassano dopo le proteste in seguito alla gara contro il Cagliari della scorsa settmana hanno subito fatto pensare alla possibilità di rivedere in campo Wesley Sneijder, fermato da un lungo infortunio, anche se magari inizialmente partendo dalla panchina, ma inaspettatamente sono arrivate le parole del direttore dell’area tecnica interista Marco Branca a spiegare meglio come sia la situazione e chiarendo che il futuro dell’olandese potrebbe non essere più nerazzurro. Secondo il dirigente nerazzurro, infatti, l’olandese è chiamato a fare una scelta molto importante e solo dopo avere preso una decisione potrà tornare a far parte stabilmente della squadra: “Sneijder fa parte della nostra storia, ma stiamo discutendo una modifica contrattuale. Gli diamo il tempo per valutare la proposta. Società e tecnico sono concordi, finché non ci sarà la serenità del giocatore non ci sarà neanche una conferma tecnica”.  Parole di questo tipo fanno quindi inevitabilmente pensare all’ingaggio da circa sei milioni di euro che percepisce l’olandese, ritenuto ormai troppo elevato per la società nerazzurra e questo quindi può contribuire a mettere sul mercato il giocatore già nel mese di gennaio.

Fonte: milano.ogginotizie.it