Skriniar spazza via i dubbi: «Resto a Milano»

Unico giocatore insieme ad Handanovic a non aver saltato neanche un minuto in campionato. 38 partite su 38 per Milan Skriniar che della qualificazione nerazzurra in Champions è stato uno degli artificieri. Intervistato da ProFutbol.sk Milan Skriniar ripercorre la sua stagione e quella dei compagni: «Come sono contento delle prestazioni del team, lo sono anche delle mie. Quello che voglio è migliorare ogni anno e giocare il maggior numero possibile di partite. Fin dall’inizio, sono riuscito a entrare nella formazione titolare dell’Inter e la cosa mi ha stupito. Ma poi, ho cercato di consolidare la mia posizione, offrendo prestazioni migliori e alzando il mio livello. Credo che la prossima stagione sarà ancora migliore».

Prossima stagione che, nonostante le voci di mercato, vede Milan Skriniar ancora al centro della difesa e del progetto dell’Inter come conferma lui stesso: «Non mi sono preoccupato delle voci di mercato, l’obiettivo era arrivare in Champions con l’Inter. Sono felice a Milano, non ho mai giocato lontano dall’Italia; il tema futuro non è mai stato affrontato. Milan rimane a Milano. Vogliamo fare un’ottima Champions e andare sempre più in alto in campionato». Il calciatore slovacco commenta anche l’inserimento nella top11 europea di goal.com: «Vedermi in coppia con Diego Godin mi ha sorpreso, io personalmente avrei scelto la coppia Khalidou Koulibaly – Sergio Ramos»

FONTEcalcionews24.com
CONDIVIDI