Skriniar: “Offerte mozzafiato, non lascio l’Inter per…”

Milan Skriniar corteggiato dalle big europee, in particolare dal Barcellona, al quotidiano slovacco Sport, parla del presente: “Il nostro obiettivo è la Champions League. Dobbiamo preoccuparci di non perdere altri punti”. E del proprio futuro dice: “Non ho mai pensato di andare via e quando l’Inter ha detto che non mi avrebbe lasciato partire sono stato contento, ma se fosse servito sarei andato. Vedrò cosa succederà in estate”.

La realtà è che il difensore è rimasto a Milano, non per questo Skriniar non ha grandi sogni nel cassetto. “Ad attrarmi maggiormente sono Real e Barcellona, ma anche i club di Manchester sono dei top club. La Premier League è il campionato più competitivo al mondo. Sarebbe difficile decidere in quale club andare. E, se dovessi andare in una squadra per fare la panchina e giocare solo in coppa, non andrei da nessuna parte. Credo che, se andrò in qualche posto, sarà in un club dove avrò reali possibilità di giocare”. Il centrale chiude parlando delle voci che in gennaio hanno accostato Stanislav Lobotka all’Inter: “Anche Spalletti mi ha chiesto di parlargli. Chiaramente, sarei staro felice se fosse venuto all’Inter perché ci avrebbe aiutato molto”.

FONTErepubblica.it
CONDIVIDI