Skriniar, l’Inter e le parole dell’agente: cosa c’è dietro, con regia di Guardiola

Le offerte in arrivo, i top club a corteggiarlo e i dubbi sul futuro. L’agente di Milan Skriniar nei giorni scorsi ha deciso di riaprire il palcoscenico del mercato attorno al difensore dell’Inter, protagonista di una stagione eccellente e considerato fondamentale dalla dirigenza nerazzurra anche per il futuro. Cosa c’è dietro quelle dichiarazioni? La realtà è che davvero squadre di livello internazionale stanno sondando Skriniar: il Manchester City ha messo sul piatto in inverno ben 65 milioni ma ad oggi non ha rilanciato, rimane però la stima di Pep Guardiola. Da considerare in corsa anche il Barcellona, mentre in Premier c’è qualche nuovo club che ha chiesto informazioni.

ANCORA INTOCCABILE – L’entourage del difensore però sa molto bene qual è la volontà dell’Inter: puntare su Skriniar anche per il prossimo anno. Il centrale infatti ha fatto sapere da settimane di essere felice di andare avanti in nerazzurro, Suning lo ritiene intoccabile a meno di cifre irrinunciabili e quindi anche superiori ai 65 milioni arrivati nei mesi scorsi, c’è anche la disponibilità a riaffrontare il discorso del rinnovo di contratto specialmente in caso di accesso alla prossima Champions League. Idee chiare da Corso Vittorio Emanuele: l’Inter vuole tenere Skriniar, a prescindere da qualsiasi strategia o competizione continentale giocherà il prossimo anno. Chi vorrà provare a prenderlo dovrà svenarsi. E ad oggi, anche quella scelta potrebbe non bastare. Guardiola lo sa bene…

FONTEcalciomercato.com
CONDIVIDI