Il sito Fifa.com celebra Zanetti: i cinque momenti chiave…

Zanetti-FifaAnche il sito ufficiale della FIFA ha voluto rendere omaggio alla grandezza di Javier Zanetti. Su fifa.com questa mattina infatti è comparsa una copertina riguardante il capitano nerazzurro. Ecco cosa recita:
“Dopo 19 anni di incredibile servizio prestato per l’Inter, Domenica, Javier Zanetti, ha ricevuto i giusti tributi. Nelle sue 857 presenze ha mostrato un atteggiamento impeccabile dimostrando sempre grande rispetto verso arbitri e avversari.

La prossima stagione indosserà i panni di direttore sportivo ed in società prenderà il posto che fu di Giacinto Facchetti. Cinque sono le date chiave della sua carriera:
16 Novembre 1994. Zanetti, che poi sarebbe diventato record man di presenze, fa il suo debutto con la nazionale argentina in una sfida al Cile vinta per 3 a 0.
13 Maggio 1995. Viene acquistato dall’Inter da perfetto sconosciuto. Ci rimarrà per 19 stagioni battendo ogni record in maglia nerazzurra. Inoltre ha 40 anni e 267 giorni di età è anche il calciatore più vecchio che abbia mai calcato un campo di serie A.
22 Maggio 2010. Alla 700esima gara giocata con la maglia dell’Inter riesce a sollevare il trofeo più ambito: la Champions League. Il trionfo era la ricompensa ideale per l’Inter che aveva sbattuto fuori dall’Europa squadre del calibro di Chelsea e Barcellona.
11 Maggio 2011. Raggiunge le 1000 presenze nel calcio professionistico. Questa statistica va in qualche modo a spiegare anche il perchè il suo soprannome sia ‘el tractor’.
28 Aprile 2013. Anche colui che pareva indistruttibile deve abbandonare il terreno di gioco per un infortunio al tendine d’Achille. Zanetti infatti si infortuna contro il Palermo in trasferta. Imperterrito però decide di riprovarci tornando a giocare sei mesi dopo”

Fonte: fcinter1908.it