Simoni elogia l’Inter: “E’ da Scudetto, ha un buon mix di classe e fisicità”

Nel lunch match della prossima giornata, il Torino ospiterà la capolista Inter, galvanizzata dal successo contro la Roma. Emozioni opposte invece per i granata, che devono sollevarsi da questa mini-crisi che li vede protagonisti.

Sarà una sfida particolare per Gigi Simoni, ex allenatore di entrambe le squadre. Intervistato da ‘Tuttosport’, ha commentato l’avvio di stagione dell’Inter, che si è candidata ad un ruolo da protagonista alla lotta per lo Scudetto.

“Quella di Mancini è una squadra tosta, da Scudetto – afferma Simoni – Si fonda sul valore atletico, la difesa è molto buona con Miranda e Murillo e in mezzo c’è gente di temperamento come Melo, Medel e Guarin stesso. Un gruppo di carattere. Poi ci aggiungi la classe di Perisic e Jovetic e il mix è servito”.

Simoni commenta anche il lavoro svolto da Roberto Mancini: “E’ bravo, lavora bene in costruzione e con grandi acquisti. Insomma, è anche bravo a convincere i presidenti in fase di campagna acquisti. Infonde fiducia e lo ascoltano. Ha personalità da vendere”.

Passando al Torino, Simoni commenta così il momento stagionale: “L’inizio di campionato è stato ottimo, davvero. Alla qualità di alcuni si è aggiunta la foga del gruppo che lottava alla grande, poi c’è stato un calo prevedibile, anche per via degli infortuni. Mi piace in particolare Baselli, ha una classe innata”.