Simoni: “Carraro? Mie tesi confermate. La Juve…”

Franco Carraro torna a parlare di uno dei campionati più discussi della storia del calcio, quello 1997/98 che vide la Juventus avere la meglio sull’Inter. Una ferita ancora aperta per i tifosi nerazzurri, per alcune decisioni arbitrali che favorirono i bianconeri. L’ex numero uno della FIGC ha ammesso che la Juventus fu effettivamente favorita. Ai microfoni di Tuttomercatoweb il tecnico di quell’Inter, Gigi Simoni, commenta: “Che la Juve fosse stata favorita mi sembrava una cosa chiara ed evidente. Bastava guardare gli episodi capitati: il gol dell’Udinese, il gol dell’Empoli…

E il famoso rigore su Ronaldo non dato. Faccia pensare questo: tutte le domeniche ci sono 5-6 rigori, a volte ci sono a volte non ci sono. Se ne discute lì per lì, ma dopo 15 giorni nessuno si ricorda più. Quel rigore invece a distanza di 17 anni viene ancora chiamato in causa. Le parole di Carraro confermano ciò che noi avevamo sempre pensato. In quel campionato erano successe cose mai viste in altre stagioni. Negli anni ho trovato conforto da parte delle persone, tifosi anonimi e probabilmente anche qualche juventino. Per me era un fatto assodato, tanto che quello scudetto è come se lo avessi vinto in un certo senso”.

FONTEfcinternews.it