Simeone: “Tornerò dove sono stato da calciatore, è certo!”

Resta legatissimo al suo passato, seppur a distanza di anni, il Cholo Simeone. Resta legato a tutte quelle squadre con cui, sul campo da gioco, ha vissuto sprazzi di vita indimenticabili. Il suo futuro sarà connesso ancora a lungo con l’Atletico Madrid, visto e considerato il rinnovo pluriennale fino al 2020 annunciato poche settimane fa. Eppure, un giorno, il suo ritorno a casa, in Italia, sarà realtà.

Ne è convinto lui stesso, sicuro che in futuro ricalcherà le stesse orme del Cholo calciatore. Lo ha spiegato in un’intervista esclusiva concessa a Lazialità, rivista romana di natura biancoceleste.

Queste le parole di Simeone, ex Lazio e Inter: “Ho tanti amici a Roma. Sono sicuro che un giorno allenerò la Lazio, perché così è la vita. Come mi è capitato di tornare a un club come l’Atletico Madrid, dove sono stato e ho dato l’anima per far bene, così mi è successo e succederà anche alla Lazio. Se ho la certezza di tornare? Sicuro! Sono convinto che, in tutti quei posti in cui sono passato da giocatore, tornerò. È la mia vita, perché sia nel calcio che nella vita mi comporto allo stesso modo. La Lazio costituisce un punto incredibile della mia carriera, uno dei posti in cui sono restato più tempo: ho passato quattro anni meravigliosi. La gente mi ha voluto sempre bene e pian piano sono riuscito a farmi apprezzare come giocatore, facendo gol importanti che nessuno dimenticherà mai. A Roma ho avuto un gruppo di compagni e allenatori che hanno cambiato la filosofia del calcio italiano. Prima di noi avevano vinto sempre la Juventus e il Milan. Poi con il nostro arrivo è cambiata la storia e abbiamo permesso anche agli altri, quelli che abitano vicino a noi, di poter fare altrettanto. Tornerò alla Lazio, è solo questione di tempo. Oggi sono felicissimo all’Atletico Madrid, ma la vita è lunga e un giorno sarò lì con voi, vestito tutto di nero, come piace a me”

FONTEfcinter1908.it