Simeone conferma: “Abbiamo ridotto il contratto, dura fino al 2018. Fatto perché…”

Diego Simeone lascia l’Atletico Madrid nel 2018? Ieri era arrivata un’indiscrezione sul fatto che l’allenatore argentino aveva trovato un accordo col club spagnolo per ridurre gli anni del suo contratto. La conferma l’ha data lui stesso nella conferenza stampa che precede la gara con lo Sporting Gijon: “E’ tutto vero. Abbiamo preso, d’accordo con la dirigenza, la decisione migliore per il club e per la squadra, una situazione che non esclude un rinnovo una volta arrivati alla scadenza. State tranquilli, stiamo bene”.

All’ex nerazzurro hanno anche chiesto il motivo di questa scelta, tutti si chiedono infatti se dietro a questa decisione ci sia un’altra squadra pronta a prendere l’allenatore: “Normale ci siano certe indiscrezioni, ma sono qui ed è perché voglio essere qui. Se mi sono unito a questo club è perché è quello che voglio. Sto bene dove sono, ma questa è una decisione presa col club, i contratti sono cose private e lo abbiamo fatto per il bene di tutti. Qui sono guidati da sentimenti e dal cuore e non mi cambia nulla la decisione sul contratto, entro i due anni si può rinnovare”.

FONTEfcinter1908.it