Sky: “Silvestre dirà si al Parma, Mazzarri non punta su di lui”

Matias Silvestre non è ancora convinto di trasferirsi a Parma in prestito, tenendo in sospeso l’operazione Belfodil. Matteo Barzaghi, giornalista Sky vicino all’Inter, riporta di un incontro traMarco Branca e i suoi agenti per inizio settimana, con lo scopo di convincere l’argentino ad accettare la meta emiliana. Ecco le sue parole: “Lunedì Branca incontrerà l’agente di Silvestre per cercare di spingere il difensore ad accettare il Parma. La trattativa per Ishak Belfodil prosegue e il difensore argentino non rappresenta un nodo fondamentale. Nel caso di un suo rifiuto, Samuele Longo è il preferito da Leonardi per rientrare nell’affare. I dirigenti nerazzurri vorebbero chiudere il tutto settimana prossima e in questo senso va visto l’incontro tra Branca e l’entourage di Silvestre, valido per sbloccare il tutto”.

Il giornalista riporta come Silvestre in un primo momento non abbia preso bene la scelta dell’Inter di cederlo. Lui era cercato da Walter Mazzarri ai tempi di Napoli e pensava di giocarsi le sue chances. I dirigenti nerazzurri gli hanno fatto però capire che partirebbe comunque dietro nelle gerarchie della difesa. Infatti ha aggiunto: “Campagnaro è un fedelissimo del neo tecnico nerazzurro, e partirà come favorito per il centrodestra. Poi arriva Andreolli dal Chievo e sarà la prima alternativa in quel ruolo. Una volta compreso che non ci sarebbe spazio per lui, l’idea è che Silvestre cederà alle lusinghe del club diTommaso Ghirardi, trasferendosi in Emilia con la formula del prestito con diritto di riscatto, fissato sui quattro milioni”.

Fonte: Fcinternews.it