Silvestre al Parma in prestito con diritto di riscatto

Se per Antonio Cassano al Parma basta solo che arrivi il sì del giocatore barese (prestito è fittizio per il semplice fatto che Cassano ha il contratto in scadenza nel 2014), situazione diversa è quella di Matias Silvestre.

Il difensore del Palermo è stato acquistato nel 2012 in prestito con diritto di riscatto fissato a 6 milioni di euro, pagabili in tre rate annuali da 2 milioni.

Ora Silvestre viene ceduto al Parma a sua volta in prestito con diritto di riscatto. A quanto ammonterà questo riscatto? La cifra stabilita, spiega Tuttosport, dovrebbe essere di 4 milioni di euro, ovvero i 4 milioni di euro che l’Inter dovrà ancora versare al Palermo nel 2014, dopo aver versato ora la prima rata da 2 milioni.

A giugno del prossimo anno, quindi, l’Inter potrebbe saldare il conto con i rosanero con l’eventuale riscatto esercitato dal Parma, sperando che Silvestre si guadagni questo riscatto sul campo.

Fonte: Fcinter1908.it