Shaqiri-Schalke sono ai dettagli, Jovetic e Perisic in arrivo

Le trattative sono state lunghe e certo non facili, ma l’Inter sta per chiudere positivamente tre trasferimenti molto importanti. Secondo quanto riferisce Sky Sport24, infatti, le trattative relative a Shaqiri, Perisic e Jovetic sono ormai in dirittura d’arrivo.

Il club nerazzurro attendeva la cessione di Shaqiri allo Shalke per poter chiudere l’operazione Perisic in entrata e la cessione quest’oggi, da parte del club tedesco, di Farfan all’Al-Jazira apre le porte allo svizzero, che andrà quindi ad indossare la casacca dei ‘Minatori’. La trattativa è ormai ai dettagli.

Con i soldi che arriveranno per Shaqiri, quindi, l’Inter stringerà col Wolfsburg per Perisic. Secondo Sky Sport24, infatti, il club nerazzurro avrebbe ormai accontentato il club tedesco riguardo la cifra dell’operazione, che si aggirerebbe intorno ai 20 milioni di euro.

L’Inter è poi in dirittura d’arrivo anche sull’affare Jovetic. Il trasferimento dell’attaccante del Manchester City è ormai questione di ore, probabilmente verrà confermato già venerdì. Jovetic arriverà in nerazzurro in prestito annuale.

Il costo dell’operazione per il club nerazzurro sarà di circa 3 milioni di euro per il prestito, con obbligo di riscatto fissato a 12 milioni di euro e ulteriori 2,8 milioni di euro se Jovetic contribuirà alla qualificazione dell’Inter per la Champions League. Per il calciatore, invece, lo stipendio sarà di circa 130 mila euro a settimana.

Intanto ai microfoni di Inter Channel, Javier Zanetti ha detto la sua sull’Inter che si sta preparando per la nuova stagione e sulla tournée in Cina che vedrà i nerazzurri affrontare anche il Milan… “Sono giorni importanti per l’Inter – ha detto – Si è parlato delle strategie per la nuova stagione, credo che sia bello confrontarsi con tutti i manager e programmare il futuro nel modo migliore. Il derby in Cina? E’ sempre un derby, da giocatore lo sentivo così: con il Milan mai partite amichevoli, ma sempre partite molto sentite”.

Sulla squadra che Mancini sta plasmando Zanetti è fiducioso… “Stiamo lavorando bene – ha detto – La squadra sta sempre meglio, la tournée è importante anche perché affronteremo grandi squadre. La cosa importante è che le idee sono chiare, il mister crede tanto nella buona riuscita della stagione, ci sono i presupposti per poter sperare”.