Shaqiri finalmente accetta lo Stoke City, l’Inter mette a segno un importante plusvalenza

Un indizio che vale più di ogni prova o indiscrezione di mercato, Xherdan Shaqiri dopo esser stato avvistato al primo match di Premier League dello Stoke City sembra pronto ad accettare la destinazione rifiutata in più circostanze durante tutto il mese di luglio.

Lo svizzero è pronto a legarsi agli inglesi per i prossimi quattro anni con l’Inter che dalla cessione dello svizzero classe 91 ricaverà 19 milioni di euro mettendo così a segno una plusvalenza di 4 milioni di euro dopo averne spesi 15 per prelevare il trequartista dal Bayern Monaco nello scorso mese di gennaio, plusvalenza non minima se si considera il lasso di tempo minimo tra l’entrata e l’uscita.