Shaqiri diventa un caso? Il giocatore infastidito da…

Rischia di diventare un caso di difficile gestione quello riguardante Shaqiri. Il giocatore è partito con la squadra per Shanghai, una scelta precisa della società che dopo le esclusioni nelle prime amichevoli stagionali non ha voluto lasciarlo a Milano. Il vincolo però è rappresentato dal fastidio accumulato nelle ultime settimane per il trattamento ricevuto, Il giocatore infatti gradirebbe essere coinvolto maggiormente nella trattativa che riguarda il suo trasferimento e non essere considerato un «pacco» da sistemare in un nuovo lido.

Ecco perché per il momento i due fronti sono distanti e la situazione rischia di trasformarsi  in un muro contro muro. Inter e Schalke continuano a parlarsi tra di loro, ma al diretto interessato un’offerta non è ancora pervenuta.