Dopo aver pareggiato all’esordio, l’Inter cerca il colpaccio sul campo dello Shakhtar Donets, reduce dal successo ai danni del Real Madrid. Fischio d’inizio alle ore 18:55.
Conte perde, nuovamente, Sensi ma recupera Hakimi e Young. Niente Eriksen che andrà ancora in panchina. Toccherà a Barella giocare da trequartista. Formazione tipo per la squadra di Castro.

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Trubin; Dôdo, Khocholava, Bondar, Kornienko; Maycon, Marcos Antonio; Tetê, Marlos, Solomon; Dentinho. Allenatore: Castro

Inter (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Brozovic, Vidal, Young; Barella; Lukaku, Lautaro Martinez. Allenatore: Conte