Sfumato Dybala, l’Inter volta pagina. Ecco i due nomi che infiammano il mercato

Sfumato dunque Dybala, in casa Inter si sta ragionando sulle alternative. L’argentino era considerato da Mancini il primo della lista ma adesso si dovranno rivedere le strategie. Sul taccuino di Ausilio, secondo il Corriere dello Sport, ci sono due alternative molto suggestive: Lamela del Tottenham e Firmino dell’Hoffenheim, due giocatori che erano stati trattati anche 12 mesi fa prima di capire che entrambi, per motivi diversi, erano irraggiungibili.

Per l’ex giallorosso la stagione che si sta concludendo non è stata delle migliori anche a causa dei tanti infortuni e il “Coco”, non ha reso secondo le aspettative del suo connazionale Pochettino, il tecnico che l’estate passata aveva bloccato la sua partenza da Londra. I tabloid non sono teneri con l’ex romanista e, anche se quest’ultimo ha già fatto sapere che non vuole lasciare la Premier, i dirigenti del Tottenham stanno iniziando a guardarsi intorno. Se riceveranno una buona offerta, allora Lamela potrebbe partire. Potrebbe essere lui il top player da mettere in coppia con Icardi e la sua poliedricità tattica consentirebbe a Mancini anche di cambiare modulo a partita in corso. Caso opposto invece Firmino; se il primo, infatti, è un pò svalutato, il brasiliano è in crescita; nell’estate del 2014 Ausilio aveva chiesto al club tedesco informazioni ma si è sentito sparare una richiesta di 21 milioni. Firmino è reduce da un’altra annata importante, con gol e assist, ed è entrato nel mirino del City. Chiaramente l’Inter non si può permettere di competere con i citizens e per questo il nome del brasiliano rimane sul taccuino in attesa di capire la fattibilità dell’operazione. Di certo non si tratterebbe di un’operazione a buon mercato, ma un paio di colpi (l’altro sarà Touré?) Thohir li ha promessi a Mancini

FONTEfcinter1908.it