Settimana clou. Oggi M’Vila, a breve Medel: l’Inter si rifà il centrocampo. Behrami-Grenier nel radar, Ausilio…

Piero Ausilio
Piero Ausilio

Settimana, forse ore decisive per la linea mediana dell’Inter. In giornata, infatti, sono attesa novità definitive sul fronte Yann M’Vila e ulteriori passi avanti per Gary Medel. Come riferisce la Gazzetta dello Sport, infatti, stasera è previsto il sì definitivo del Rubin Kazan per quanto riguarda il contratto del centrocampista francese, che domattina dovrebbe finalmente esordire a Pinzolo. Si attende solo il ritorno del presidente dei russi dal Brasile.

COMPROMESSO – Intanto, non si ferma l’avanzata in direzione Medel. ”Il suo agente fino a ieri è stato impegnato nell’affare Sanchez-Arsenal e d’ora in avanti comincerà a ragionare concretamente su un affare più che probabile. Ieri un baby tifoso ha incrociato il d.t. Piero Ausilio (che nel pomeriggio è tornato a Milano) e gli ha detto: «Ausilio, portaci Medel!». Lui ha sorriso e fatto un cenno di assenso. Inter e Cardiff potrebbero trovare un compromesso fra richiesta (9 milioni) e offerta (7 milioni): oggi contatto fra entourage del giocatore e Inter, in settimana l’incontro”, spiega la Gazzetta. E il vertice potrebbe essere quello decisivo, con il mastino cileno ormai orientato a vestire la maglia nerazzurra e completare un reparto che poi andrà sfoltito con le partenze di uno o due elementi tra Taider, Guarin, Kuzmanovic e Alvarez.

ALTERNATIVE – Se dovesse saltare tutto per Medel? Vi abbiamo già riferito dell’interesse per El pitbull da parte del Loco Bielsa, attuale tecnico del Marsiglia. Le alternative sono quelle ormai note. I nerazzurri hanno nel radar i nomi di Behrami e Grenier (Lione). Ma tutto lascia pensare che Medel, dopo M’Vila, sarà il rinforzo ottenuto da Walter Mazzarri.

Fonte: fcinternews.it