Serve la settimana perfetta per evitare il l’inferno

Serve una settimana da… Dio. O sarà un mezzo inferno. Serve il percorso netto in tre passaggi: Cesena, Wolfsburg e Samp, un tris di tappe da svolta per non diventare tappi in una stagione piena di errori ma ancora raddrizzabile – scrive questa mattina La Gazzetta dello Sport in edicola.

L’Inter è davanti a 7 giorni da non sbagliare: il museo degli orrori individuali e di reparto deve chiudere. Nell’Era Mancio, solo in 6 gare (Chievo, Empoli, Palermo, Samp in Coppa Italia, Qarabag e Celtic in Europa) l’Inter non ha preso gol.

FONTEtuttomercatoweb.com