Dopo la vittoria ottenuta in rimonta contro il Venezia, in casa Inter è di nuovo tempo di mercato specialmente dopo l’infortunio rimediato da Joaquin Correa nel match di Coppa Italia contro l’Empoli.

Come già detto stamattina, nella giornata di domani è previsto un summit tra il tecnico Simone Inzaghi e la dirigenza, per capire come muoversi per arrivare a dei rinforzi congeniali per la seconda parte della stagione: tra i punti all’ordine del giorno ci sarà anche quello in merito al futuro di Stefano Sensi.

Qualche giorno fa il centrocampista ex Sassuolo sembrava a un passo dalla Sampdoria: una scelta ponderata, dato che con Giampaolo il giocatore sarebbe un titolare sicuro, avendo così modo di giocarsi le proprie carte in vista del Mondiale. Una possibile permanenza in nerazzurro invece, renderebbe le cose molto più difficili vista la fittissima concorrenza nel reparto. Inzaghi sa bene che trattenere controvoglia un giocatore si rivelerebbe deleterio per il rendimento del singolo in primis e per lo spogliatoio in generale e pertanto proverà a discuterne con i piani alti del club.

Nel caso in cui Sensi venisse accontentato, l’Inter punterà con decisione un attaccante: il nome caldo in queste ore è quello di Felipe Caicedo del Genoa, già alla corte di Inzaghi ai tempi della Lazio.

FONTE90min.com