Segnali di cambiamento: Cda nerazzurro a Singapore. I tre soci italiani…

Thohir e MorattiChe all’Inter sia arrivata aria nuova si è intuito da tempo, ma ora si passa anche ai fatti.
Con l’avvento di Erick Thohir, i tifosi nerazzurri, e non solo, dovranno abituarsi a molti cambiamenti e il primo è già in procinto di verificarsi. Per la prima volta nella storia della società nerazzurra il prossimo Cda non si svolgerà a Milano ma bemsì a Singapore. Assodato che, cinque consiglieri su otto sono di quelle parti, lo stesso Thohir, Ferguson, Soetedjo, Shreve e Hioe), ecco che, questa volta, toccherà agli altri tre, Angelomario Moratti, Ghelfi, Manzonetto, volare dall’altra parte del mondo. O partecipare in conference call, come successo in passato ai loro soci asiatici. Un «capovolgimento» reso possibile dal fatto che questo è l’unico board previsto in un momento – per legge andrà fissato entro il 30 giugno – in cui la squadra non ha impegni agonistici.

Fonte: fcinter1908.it