Scocca l’ora di Milito: Mazzarri pronto a lanciare il Principe titolare

L’Inter prova ad uscire dal momento di difficoltà e per farlo una volta ancora si aggrappa a Diego Milito, il giocatore più forte dell’organico nerazzurro, a detta dall’allenatore interista Walter Mazzarri. Contro la sua ex squadra e nello stadio che ancora lo ama l’eroe del Triplete tornerà molto probabilmente titolare a poco meno di un anno dall’ultima volta in campionato, lo era stato già nella seconda sfida del nuovo anno contro l’Udinese in Coppa Italia dove aveva anche giocato tutti i 90 minuti. Al fianco del Principe in attacco troveranno spazio l’inamovibile Rodrigo Palacio e Ricky Alvarez per un tridente tutto argentino, in virtù di ciò a restar fuori dovrebbe essere Guarin, oltre a Kovacic, il tecnico toscano in mediana riproporrà come contro il Chievo ancora la coppia Cambiasso-Kuzmanovic.

Fonte: europacalcio.it