Schelotto e Obi per arrivare a Parolo e Biabiany

Ezequiel Schelotto
Ezequiel Schelotto

I giovani del Livorno, quelli del Bologna ma non solo, l’Inter oltre alle situazioni riguardanti BardiMbayeBenassiDuncan e Belfodil, attualmente in prestito in toscana, e quelle di Krhin e Laxalt oggi in Emilia dovrà anche esaminare e valutare le posizioni di Obi e Schelotto, entrambi parcheggiati al Parma nel campionato corrente.

L’italo-argentino dopo aver cominciato la stagione al Sassuolo non certo con ottimi risultati è passato nel mercato di gennaio alla corte di Donadoni dove si è rigenerato inanellando prestazioni ottime e segnando anche tre gol. A Parma c’è anche Joel Obi, il nigeriano per l’ennesima stagione ha dovuto convivere con degli infortuni ed è stato costretto a restar fuori per gran parte delle gara dei gialloblu, in ogni caso in questo finale di stagione si è ritagliato il suo spazio ed ha raggiunto una certa continuità, tanto da essere nella lista dei pre-convocati per il Mondiale della Nigeria.

Tanto l’ex Atalanta che il prodotto del vivaio nerazzurro potrebbero restare al Parma quanto rientrare a Milano, starà all’Inter decidere che fare di loro, non si esclude nemmeno l’eventualità di essere inseriti come contropartita in qualche affare con la stessa società di Ghirardi, nel mirino dei meneghini ci sono da tempo Parolo e Biabiany.

Fonte: europacacalcio.it