Scambio Maicon/Sahin: Moratti ci prova

Potrebbe tornare d’attualità un vecchio pallino dell’Inter: Nuri Sahin. L’idea dell’Inter è quella di proporre uno scambio alla pari con Maicon, cambiando di fatto le precedenti proposte che indirizzavano i nerazzurri a chiederlo in prestito.

Questa ipotesi potrebbe di fatto accontentare le esigenze sia dell’Inter che del Real Madrid, senza che i due club spendano denaro. Il cerchio si potrebbe chiudere anche per quel che concerne l’aspetto economico. L’Inter infatti valuta Maicon 10 milioni, esattamente quello che il club spagnolo ha speso per acquistare Sahin nella passata stagione.

Insomma, per lo meno all’apparenza, l’incastro sembrerebbe perfetto. A Madrid, però, si fanno ragionamenti diversi. Per Maicon, ad esempio, è stata fatta trapelare una disponibilità non superiore ai 5 milioni. Ad aggiungersi a tutto questo c’è che prima di
sacrificare Sahin, c’è da sistemare innanzitutto Lassana Diarra, che ha un’offerta dello Spartak Mosca, ma che il Real non avrebbe grandi difficoltà nel girare all’Inter per ottenere il terzino.

Tanti piccoli problemi che faranno si che questa trattativa possa andare per le lunghe anche se in casa Inter le armi non mancano, prima fra tutte potrebbe essere uno sconto sulla clausola rescissoria di Josè Mourinho concesso 2 anni fa a Florentino Perez, che se la cavò con una spesa di 10 milioni di euro contro i 16 previsti nel contratto. Fu direttamente Massimo Moratti a venire incontro alle esigenza del “collega” madrileno, che comunque si impegnò, per il futuro, a premiare la disponibilità nerazzurra in occasione
La stagione di Sahin è stata molto complessa a causa anche di un grosso infortunio al ginocchio. Il ragazzo sta recuperando e la prospettiva di essere ancora un anno chiuso in maglia Real potrebbe accettare un suo eventuale trasferimento a Milanop

L’Inter, invece, ha pronta per lui una maglia da titolare e lo considera la prima scelta per il centrocampo: non a caso, ha messo in stand-by Paulinho che, a sua volta, insieme al Corinthians, ha respinto la ricca offerta dello Spartak Mosca proprio per aspettare il club nerazzurro.

Fonte: Fcinter1908.it