Sarri: “Sono molto contento che Mancini abbia accettato le scuse. Vicenda chiusa, non ne parlerò più”

Sono molto contento che Mancini abbia accettato le scuse“. Esordisce così Maurizio Sarri in conferenza stampa, commentando il gesto amichevole del tecnico jesino di tendergli la mano dopo giorni di polemiche a seguito dello spiacevole episodio andato in scena martedì scorso in Coppa Italia.

“C’è poco da dire – ha aggiunto l’ex allenatore dell’Empoli -, la vicenda si chiude e aggiungo solo che mi è dispiaciuto passare per razzista ed omofobo: potrei sconfessarlo velocemente, ma tirerei in ballo cose fatte e persone. Ho sbagliato, ma a differenza di quanto accade solitamente in Italia, mi sono preso le mie responsabilità. Chiudo la vicenda, non ne parlerò mai più“.