Sarà rivoluzione. Via Handanovic, si sognano Touré, Lavezzi e Lacazette. In porta…

Ai microfoni de IlSussidiario.net, l’agente Fifa Gianfranco Cicchetti ha parlato del mercato in casa Inter in ottica della prossima stagione, quando potrebbe profilarsi una vera e propria rivoluzione guidata da Roberto Mancini. Ecco le sue dichiarazioni:

Rivoluzione in casa Inter nella prossima stagione?
“Assolutamente sì, credo che Mancini voglia assolutamente puntare su diversi calciatori in vista della prossima stagione togliendo diversi elementi che non rientrano nel suo progetto”.

Chi potrebbe andare via?
“Handanovic verrà mandato via perché qualcuno dovrà essere sacrificato. Ma ci sono altri giocatori pronti a lasciare l’Inter: Jonathan, Campagnaro, Juan Jesus, Vidic, Kuzmanovic, Obi, Podolski”.

Chi invece non è ancora sicuro di restare?
“Carrizo, Dodò, Hernanes, Da valutare in particolare la situazione del portiere e anche quella del Profeta che è pronto a lasciare l’Inter qualora non trovasse spazio”.

Chi verrà confermato?
“Berni, Ranocchia, D’Ambrosio, Santon, Andreolli, Felipe, Kovacic, Medel, Icardi, Shaqiri e Palacio. Soprattutto l’attaccante argentino è pronto a restare in nerazzurro nonostante le grandi offerte”.

Quali obiettivi per la prossima stagione?
“In porta quattro nomi, ovvero Muslera, Karnezis, Mandanda a costo zero e attenzione alla pista Romero della Sampdoria. Il portiere argentino potrebbe arrivare a parametro zero”.

Gli altri reparti come potranno essere rinforzati?
“In difesa piacciono Musacchio, Danilo dell’Udinese, Dragovic e Abdennour. Come esterni Bruno Peres del Torino e Richards sulla corsia destra, a sinistra sogno Kolarov. A centrocampo piace Biglia della Lazio, Touré, Kondogbia, Milner. Per l’attacco occhio a Lacazette, Gignac a costo zero e Lavezzi che piace molto a Mancini”.

FONTEfcinternews.it