Ecco le tre sanzioni che rischio l’Inter. Se non patteggia però…

La domanda che si stanno ponendo molti tifosi nerazzurri e non solo è una sola: cosa rischia l’Inter, domani, davanti alla commissione disciplinare dell’Uefa?
Tenendo presente che il verdetto non arriverà subito, si dovrà attendere circa un mese, durante il quale c’è la possibilità che i nerazzurri vengano richiamati a rapporto.
Secondo la Gazzetta dello Sport, anche in considerazione di quanto successo a Psg e City, è molto probabile che l’Uefa proponga un patteggiamento prima di passare alla Disciplinare. Per le sanzioni si possono ipotizzare trattenute sui premi Uefa, riduzione delle rose, limiti alle spese per il mercato. Senza patteggiamento, si rischia di peggio.

Fonte: fcinter1908.it