Vi spieghiamo chi è Santoro: L’uomo di Mazzarri

Lo ha voluto fortemente all’interno del suo staff, è stato uno dei nodi cruciali della trattativa ed alla fine il presidente Massimo Moratti ha deciso di accontentare Mazzarri, lasciando che portasse con se uno dei suoi maggiori uomini di fiducia, ovvero, Giuseppe Santoro.

Team manager ai tempi di Napoli, all‘Inter non potrà ricoprire la stessa carica, in quanto la “poltrona” sembra saldamente occupata da Ivan Ramiro Cordoba, tuttavia, non si farà fatica a trovare un posto in società a questo nuovo dirigente che negli anni ha dimostrato di essere un vero e proprio factotum.

Lorenzo insiegne: E’ stato proprio Santoro a scoprire quel ragazzino che si presentava di piccola ed esile statura, comprandolo dalla scuola calcio Olimpia S.Arpino per 1500 euro e consegnandolo direttamente nelle mani del settore giovanile del Napoli. l’ex Team Manager del Napoli, per chi non lo sapesse, è in possesso della qualifica di d.s. ottenuta proprio a Coverciano, seguendo il corso insieme al famigerato Marco Branca.

Uomo di supporto ed aiuto totalitario dunque per Walter Mazzarri, il quale si fida pienamente di lui, all’Inter diventerà consulente dell’area tecnica, coordinando le attività tra la prima squadra e la società.

Fonte: Gazzetta dello Sport