Santon è a Milano: “Ho voluto ritornare. Darò tutto per l’Inter”

Un ginocchio fuori uso lo ha tenuto fermo sino a fine dicembre. Da un mese è tornato in campo, solo panchina in Premier, una presenza in FA Cup e una apparizione con la seconda squadra del Newcastle: improvvisamente, adesso, la chiamata dell’Inter e il ritorno a casa. Ritorno che lo stessoDavide Santon ha così commentato: “La vita è strana, non mi sarei mai immaginato di tornare, ma l’ho voluto e sono felice: inizia un nuovo capitolo, darò tutto”.

“Volevo ringraziare il Newcastle – ha continuato Santon sul proprio profilo facebook – e tutti i tifosi per questi tre anni e mezzo insieme. Abbiamo passato tanti bei momenti. Questa città e questa squadra rimarranno sempre nel mio cuore. Si inizia un nuovo capitolo: sono felice di tornare all’Inter, lì è iniziata la mia carriera e lì ho vissuto tanti momenti importanti. Darò il massimo per ripagare la fiducia che mi è stata data”. Parole consegnate, come detto, a un “post” pubblicato in mattinata sulla sua pagina facebook prima di imbarcarsi su un volo per Milano dove è atterrato poco prima di mezzogiorno. Intercettato dai cronisti ha ribadito ai microfoni di estenews la sua soddisfazione nel poter rivestire ancora il nerazzurro: “Messaggio ai tifosi? Forza Inter. Giocare domenica? Domenica non so se avrò i 90 minuti nelle gambe, vediamo. È stata una chiamata inaspettata ma qui sono cresciuto e sono stato bene. È stata una scelta voluta”.

FONTEsportmediaset.mediaset.it