Santon: “Due offerte in estate, felice di essere rimasto”

Davide Santon, a margine di un evento a Milano, si è concesso alle domande dei cronisti presenti. Queste le dichiarazioni del terzino nerazzurro riportate dai colleghi di fcinternews.it: “Telles è un giocatore giovane, è un ottimo elemento che sa sia attaccare che difendere. Anche lui deve migliorare come me. Il mio pregio è la fase offensiva, quando cerco di puntare e saltare l’avversario, mentre il difetto è la fase difensiva”.

Partenza perfetta in campionato. “Le amichevoli sono partite in cui si provano cose diverse, però quando è cominciato il campionato abbiamo dimostrato di avere una mentalità vincente. Sinceramente pensavamo di partire forte come abbiamo effettivamente fatto, e con un po’ di bravura e fortuna ci siamo riusciti: la vittoria del derby, poi, ci ha caricato e ci ha dato fiducia”.

Esperienza inglese. “Sono cresciuto sotto tanti aspetti, soprattutto come uomo. La Premier mi ha fatto crescere dal punto di vista fisico”.

Tutta l’estate sul mercato. “Per il momento ho giocato da titolare le prime tre partite. Per quanto riguarda il mercato, dico che è vero che c’erano due offerte quest’estate, ma la mia intenzione è sempre stata quella di rimanere all’Inter: sono contento di essere rimasto e spero di rimanerci a lungo”.