Sampdoria-Inter 1-0: Eder punisce i nerazzurri. Cala il sipario?

Una bella punizione di Eder al ventesimo del secondo tempo, condanna i nerazzurri all’ennesima sconfitta in campionato. Questo, nonostante la prova offerta dalla nostra squadra non sia stata tra le peggiori viste quest’anno e nonostante in precedenza avessimo avuto diverse opportunità, purtroppo non finalizzate. La Sampdoria, alla prima occasione nella seconda frazione, segna il gol che decide la partita.

Un buon primo tempo si era concluso a reti inviolate, con potenziali occasioni da una parte e dall’altra. Il secondo aveva visto un’Inter iniziare con piglio deciso, e andare vicina alla rete con Maurito Icardi, fermato solo dalla traversa, e altre belle azioni.

Ma quando non la butti dentro, nel calcio va a finire così, ovvero che il gol lo subisci. E così è stato per la formazione blucerchiata che ha fatto suo il match. Sconfitta pesante, che allontana (forse definitivamente) le residue speranze di agganciare il treno per l’Europa League 2015/16. La domanda ora è: Come rialzarsi?