Ronaldo: ”La Juventus ci ha rubato due scudetti! Calciopoli ha chiarito”

Ai taccuini di SportweekRonaldotorna a parlare dei suoi anni all’Inter. Stagioni costellate da gol incredibili, giocate fenomenali, ma pure da scandali arbitrali.

Le lacrime di Ronaldo il 5 maggio 2002, dopo la sconfitta con la Lazio, sono nella memoria del popolo dell’Inter.
”Perdere uno scudetto all’ultima giornata è devastante, ma il tempo è stato galantuomo perché Calciopoli ha fatto luce su quegli anni. Ci rubarono due scudetti nel 1998 quando ci negarono il rigore per il fallo di Iuliano sul sottoscritto e nel 2002 quando finì in quel modo. In tutti e due i casi vinse la Juventus di Moggi, Giraudo e Bettega. La Triade”.

Era rigore il fallo di Iuliano?
”Era rigore. Netto”.

In quel periodo avvertì che qualcosa non andava?
”Certo. Avevamo la sensazione che ci fosse qualcosa di sporco, ma non avevamo le prove per dimostrarlo. Calciopoli ha appurato che avevamo ragione”.

Ronaldo ha giocato con Guardiola e ha avuto come vice tecnico Mourinho: si è mai chiesto come sarebbe stato essere allenato da Guardiola e Mou?
”Mi sarebbe piaciuto avere Guardiola in panchina. Aveva una marcia in più già quando era giocatore. Mourinho ha una personalità unica. Le sue squadre hanno uno spirito particolare”.

Fonte: fcinternews.it