Roma-Inter (1-1) | Pagelle Bauscia

  • 7HandanovicBatmanovicSi arrende solo al rigore di Totti. Sempre attento nelle uscite alte e basse ed è decisivo sul tiro di Lamela.FORTEZZA
  • 6RanocchiaRanaIl suo intervento avventato induce l’arbitro a fischiare il rigore contro. Successivamente gioca una partita attenta senza particolari errori. SCOMPOSTO
  • 6ChivuChrisGioca al centro della difesa guidando con dedizione i suoi compagni di reparto. PRECISO
  • 6Juan JesusSan GiuànDalla sua parte gioca il pericolo Lamela al quale concede una sola conclusione nello specchio limitandolo al meglio.CONCENTRATO
  • 5NagatomoBomba NagatomicaNei primi minuti la Roma sfonda dalla sua parte con troppa facilità. Paga il rientro dall’infortunio. IMPACCIATO
  • 5GarganoEl MotaPerde una quantità industriale di palloni innescando gli attacchi giallorossi. Quando deve impostare risaltano tutti i suoi limiti tecnici. MALDESTRO
  • 5ZanettiEl TraktorDa una sua palla persa nasce l’azione del rigore romanista. Per tutta la partita da l’impressione di avere nelle gambe i 120 minuti di coppa italia. SVUOTATO
  • 5,5PereiraPalitoCi mette tanta corsa ma non eccelle nella precisione delle sue giocate. RUDIMENTALE
  • 7GuarinIl GiaguaroE l’uomo ovunque dell’Inter. Tutte le azioni partono dai suoi piedi ed infatti è suo l’assist a Palacio. Nel secondo tempo un po’ per stanchezza, un po’ per egoismo manda in fumo delle buone ripartenze. UNIVERSALE
  • 7PalacioEl TrenzaLotta e si sacrifica contro la difesa avversaria e si fa trovare pronto sotto porta in occasione del gol. CECCHINO
  • 6,5Lijvaia L’inizio , causa emozione, non è dei più confortanti. Sul finire del tempo prende coraggio e mette più volte in difficoltà i difensori giallorossi andando vicino al gol con una splendida conclusione fermata solo dal palo.SBLOCCATO
  • 5RocchiRocchi BalboaEntra al posto del giovane Livaja facendolo rimpiangere. Corre a vuoto e in attacco la sua presenza è nulla. Ma era difficile aspettarsi di più da un giocatore che era da 1 anno praticamente ai margini della Lazio. BOLSO
  • 5,5ObiObi Wan KenobiPiù vivo di Nagatomo ma ha il demerito di sbagliare 2 facilissimi palloni perdendoli malamente mandando in fumo 2 potenziali azioni pericolose perdendosi in inutili dribbling. TESTARDO
  • 6StramaccioniStramaFa quello che può con gli uomini a disposizione. La scelta a sorpresa di Livaja per poco non viene premiata. Ora aspetta buone notizie dal mercato. Serve al più presto un regista a centrocampo.ARRANGIATO