Rivoluzione a centrocampo: i nomi in arrivo

Piero Ausilio
Piero Ausilio

Le strategie dell’Inter prendono forma, ed il lavoro di Piero Ausilio inizia a dare i suoi frutti. Nella giornata di ieri l’incontro al ristorante il Kaimano di via Fiori Chiari a Milano ha sancito la fumata bianca tra Inter e Rubin Kazan, alla presenza del direttore sportivo dei sovietici Andrei Gromov. 10 milioni complessivi tra prestito oneroso e riscatto del cartellino, con il trasferimento di Taider in Russia.

L’ok di Mazzarri sbloccherà una trattativa portata avanti con grande determinazione dal direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio. L’opera del dirigente interista non si ferma però qui: M’Bia resta una priorità per caratteristiche tecniche e fisiche, mentre il brasiliano Casemiro è un altro profilo osservato che ancora non ha ricevuto l’ok da parte dello staff tecnico di Mazzarri.

A centrocampo Renè Khrin troverà spazio nella rosa nerazzurra della prossima stagione. L’Inter prende forma, ed i conti di Ausilio iniziano a tornare…

Fonte: tuttomercatoweb.com