Rinnovo Icardi, le ultime: si chiude entro 10 giorni, ingaggio da top!

Il rinnovo di Mauro Icardi con l’Inter sta per diventare realtà. Dopo l’incontro di ieri tra la società e una rappresentanza dell’argentino (composta da legale, commercialista e moglie), la situazione è ormai chiara. Il contratto dell’attaccante verrà prolungato di un anno (dal 2018 al 2019) e soprattutto verrà ritoccato l’ingaggio.

Icardi, come riferito da ‘Sky’, si appresta a diventare il calciatore più pagato della rosa dell’Inter. Per lui sono pronti 4 milioni di euro netti a stagione, con tanto di bonus legato al ritardo nella chiusura della trattativa. Risolto anche il problema dei diritti di immagine, che verranno suddivisi a metà tra il bomber e il club nerazzurro.

Per la chiusura definitiva dei negoziati bisognerà attendere un’altra settimana, al massimo dieci giorni. Restano da definire alcuni aspetti legali e fiscali del nuovo contratto, dopodiché arriverà l’atteso nero su bianco. L’Inter, dunque, ha deciso di tenersi ben stretto Icardi, che diventerà uno degli uomini-cardine del nuovo progetto targato Mancini.

Con Maurito confermatissimo come centravanti, ci sarà da scegliere una spalla adeguata in avanti: in tal senso sono ripartiti i contatti per Stevan Jovetic. L’ex viola e Yaya Tourè, destinati probabilmente a lasciare entrambi il Manchester City a fine stagione, potrebbero essere i primi regali estivi di Thohir ai tifosi interisti.

FONTEgoal.com