Rinnovo Icardi, Ausilio temporeggia ma occhio al Real

Novità importante in casa Inter per quanto riguarda il rinnovo di Icardi. Secondo Premium Sport, i nerazzurri potrebbero proporre all’argentino di attendere l’autunno in modo da non appesantire il monte ingaggi. Il motivo? Lasciare a Piero Ausilio la possibilità di lavorare su un colpo importante a centrocampo senza appesantire subito le casse della società. I nomi variano di giorno in giorno e le possibilità più concrete ad oggi sono quelle di Hector Herrera, Arturo Vidal e Tiémoué Bakayoko. Quest’ultimo, infatti, potrebbe rientrare in uno scambio con Matias Vecino.

Il rinnovo di Icardi sarà sicuramente il discorso più caldo dell’estate in casa Inter. Uno stipendio di circa 6 milioni di euro fissi con ricchi bonus per allontanare le avances del Real Madrid. I blancos sono infatti in piena ricostruzione dopo l’addio di Cristiano Ronaldo, e sembrerebbero interessati anche all’argentino di Rosario. L’obiettivo è rifondare l’attacco, cercando di pareggiare lo stesso numero di gol che garantiva CR7. Per farlo, Florentino Perez è pronto a fiondarsi su nomi importanti, da Eden Hazard a Harry Kane, fino ai sogni (quasi) impossibili Neymar e Mbappé. Le casse dei galacticos sono potenzialmente senza fondo, e nel caso ci fossero dei problemi sul rinnovo, l’Inter potrebbe ritrovarsi senza il suo Capitano a un mese dall’inizio del campionato.