Rinnovo di Handanovic a gennaio. Spunta un erede…

Da giorni sembra tutto fatto per il rinnovo del contratto di Samir Handanovic, ma dall’ambiente Inter filtra la notizia che l’annuncio non verrà dato prima di qualche mese. L’accordo è stato trovato, lo sloveno è virtualmente già legato alla maglia nerazzurra fino al 30 giugno 2019. L’annuncio da parte della società interista è previsto per gennaio: questioni burocratiche e di bilancio.

Il club nerazzurro da una parte e l’entourage del portiere sloveno dall’altra ostentano sicurezza ed ottimismo, ma resta il mistero dello slittamento dell’ufficialità dal 2015 al 2016. Handanovic andrà in scadenza di contratto a giugno e il prossimo anno vuole essere sicuro di giocare la Champions League.

Qualora non dovesse riuscire a centrarla con l’Inter potrebbe andare via anche in presenza del nuovo contratto. E secondo fonti francesi i nerazzurri avrebbero già individuato il suo erede: si tratta di Salvatore Sirigu, che ha tre anni in meno di Handanovic e che al Paris Saint-Germain ha perso il posto da titolare a favore di Trapp.

Sotto accusa da parte dei media francesi, un rapporto mai idilliaco con Blanc e in estate vicinissimo a lasciare Parigi. Adesso il portiere sardo, grazie all’infortunio di Trapp ha la grande occasione per riprendersi il Psg, la fiducia dell’allenatore e quella dei parigini.

Il vice Buffon in Nazionale avrebbe manifestato alla società transalpina il suo malumore ed il desiderio di tornare a giocare in Italia. Si attendono nuovi sviluppi.