“Merita di continuare con noi, non vedo grandi difficoltà perché vuole rimanere e fare ancora parte di questo progetto”. Le recenti parole di Marotta hanno chiarito definitivamente la posizione dell’Inter sul futuro di Brozovic, allontanando la suggestione di un salto della sponda del Naviglio per un’operazione Calhanoglu al contrario. Ora è anche fissato l’incontro tra il padre-agente del croato e la dirigenza nerazzurra. Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport avverrà tra mercoledì e giovedì prossimi.

Il contratto di Brozovic scade il prossimo giugno e la sua richiesta è di 6 milioni di euro netti a stagione, compresi i bonus. L’Inter non vorrebbe superare i 4 di parte fissa più bonus. L’aspetto che fa pensare a una soluzione positiva della trattativa è la volontà delle parti di proseguire insieme. Resta da superare la differenza economica. L’impressione è che ci si possa incontrare a metà strada anche perché in casa nerazzurra c’è la volontà di confermare il più possibile la formazione dell’ultimo scudetto.

FONTEsportmediaset.mediaset.it