Responsabilità totale: Gnoukouri ha le chiavi del centrocampo. Medel potrebbe…

Roberto Mancini sembra avere tutte le intenzioni di dare una vera chance al giovane Assane Gnoukouri, che bene ha impressionato nei minuti finali della gara contro il Verona di Mandorlini e nelle numerose apparizioni nella squadra Primavera guidata da Stefano Vecchi, che per lui ha sempre avuto importanti parole d’elogio.

Ancora da risolvere l’incognita del ruolo: Gnoukouri può giocare sia da mezzala che davanti alla difesa, ma proprio in Primavera ha mostrato di poter esprimere meglio il proprio potenziale da vertice basso della squadra. Con Vecchi era partito da interno, ma il tecnico ha capito molto rapidamente che le sue geometrie – fondamentali per la costruzione del gioco – erano da sfruttare diversamente.

Mancini non vuole togliergli sicurezze e per questo motivo potrebbe chiedere un piccolo sacrificio a Medel che, forte di un’esperienza maggiore, potrebbe andare proprio ad occupare la casella vuota, quella della mezzala sinistra, lasciando a Gnoukouri le chiavi della regia.

FONTEfcinter1908.it