Real Madrid Leyendas-Inter forever 2-2: Zanetti che gol!

Inter-ForeverSpettacolo dentro e fuori il terreno di gioco al Santiago Bernabeu, a Madrid si sono sfidate le leggende di Inter e Real nel pomeriggio davanti ad uno stadio in festa. Le stelle leggendarie tanto nel Real Madrid Leyendas quanto nell’Inter forever non sono mancate, le più attese ovvero Zinedine Zidane per i bianchi e Javier Zanetti per i nerazzurri sono stati anche i marcatori della prima frazione con l’asso francese che tra una giocata sublime e l’altra ha messo la palla alle spalle di Francesco Toldo per i padroni di casa mentre l’argentino, solita prestazione tutta cuore e corse per il capitano storico dei meneghini, ha pareggiato prima dell’intervallo con un destro da fuori che ha ricordato il suo gol in occasione della finale del 98 di coppa Uefa con la Lazio, la sua rete più bella dei suoi 19 anni da interista (guarda il video del gol) .

Nella ripresa da padrone l’hanno fatta per lo più le numerose sostituzioni tra cui anche il cambio di maglia di Figo e Zamorano, ex di entrambe le formazioni, che dopo un primo tempo in bianco hanno giocato in nerazzurro la ripresa. I gol del secondo tempo hanno portato al firma di Ivan Perez per il Real e Lambros Choutos per l’Inter, su assist dell’onnipresente Zanetti. Il finale è 2-2 a prescindere da questo a Madrid è festa in campo e sugli spalti dopo 90 minuti ‘leggendari’ al Bernabeu.

Fonte: europacalcio.it