Ranocchia: “Sto lavorando come un cane per trovare la massima forma”

Andrea Ranocchia ha avuto tra i piedi la palla della possibile vittoria nella gara del Meazza contro il Bologna. Ma la palla è andata fuori, peccato, sarebbe stata la ciliegina sulla torta. Perché, a parte i minuti iniziali, il difensore è sempre stato puntuale e preciso nei suoi interventi e ha spesso sbrogliato la matassa: “Adesso dobbiamo pensare alla coppa perché dobbiamo recuperare la strada, poi penseremo alla Roma”, ha detto a fine partita ai microfoni di SkySport. Poi ha risposto anche a questa altra domanda:

-A livello personale era importante una partita così al di là del gol sfiorato…

Sto lavorando veramente tanto, come un cane, al di là degli allenamenti, sto facendo anche cose extracalcio, per trovare la massima forma possibile. E’ ancora un piccolo passo, ma ho da lavorare.

FONTEfcinter1908.it