Ranocchia e Samuel vanno ko

Brutte notizie dall’infermeria per l‘Inter e per Stramaccioni: come riporta il sito del club, “Andrea Ranocchia e Walter Samuel, accompagnati dal responsabile dell’area medico-sanitaria di FC Internazionale Franco Combi, sono stati sottoposti a esami strumentali, che hanno evidenziato  una lesione muscolare al polpaccio per il difensore italiano e una lesione muscolare all’adduttore per il difensore argentino”. Da valutare i tempi di recupero.

MILITO: “IN JUVE-INTER ERRORI PIU’ GRAVI” “Io difendo costantemente gli arbitri perché sono esseri umani e, come sbagliamo noi, possono sbagliare anche loro. Ma ci sono errori che sono più gravi del solito e quelli di sabato sera sono stati più gravi del solito”. Anche il bomber dell’Inter Diego Milito torna sulle clamorose sviste arbitrali nella sfida vinta contro la Juve. Al di là dell’evidente fuorigioco – ha proseguito – l’espulsione di Lichtsteiner è stata molto più chiara”.   Il Principe torna poi sull’impresa di sabato sera: “E’ stata un’emozione unica quella di avere avuto la possibilità di vincere, noi per primi, nello Juventus Stadium e siamo contenti anche per i tifosi perché sappiamo quanto sia importante questa partita per loro – ha detto a Radio Gr Parlamento, all’interno della trasmissione ‘La Politica nel pallone’ – Sinceramente per noi cambia nulla. L’avevamo detto già all’inizio di questa stagione che avremmo voluto portare a termine un grandissimo campionato. E’ vero, siamo ancora una squadra in costruzione, con tanti nuovi giocatori, ma la nostra idea è stata sempre quella di lottare fino alla fine. Poi, vedremo dove saremo riusciti ad arrivare. Sono pienamente d’accordo con il presidente, abbiamo conquistato una bellissima vittoria, ma non abbiamo ancora fatto niente. Siamo all’11esima giornata di campionato, manca ancora tantissimo e tante partite difficili da affrontare, a cominciare da quella di domenica contro l’Atalanta“.

Sul paragone Stramaccioni-Mourinho: “A me personalmente non piace paragonare gli allenatori – ha proseguito – Ognuno ha il proprio modo di vedere il calcio. Forse quello che hanno in comune è il riuscire con il proprio messaggio a fare in modo che il giocatore si esprima nel modo miglior, ma poi ognuno ha il proprio modo di esprimere il calcio e di allenare. Se ci fosse stato Mourinho in panchina sabato sera? Ma Mourinho non c’era, quindi guardiamo avanti, sarà sempre nel nostro cuore e lui lo sa”.
RANOCCHIA: “EL SHAARAWY? MI TENGO CASSANO” Andrea Ranocchia non ha dubbi sul confronto Cassano-El Shaarawy: “Antonio è un fuoriclasse – ha detto a Rtl 102.5 – , fa gruppo e in spogliatoio persone così fanno sempre bene”. Su Stramaccioni: “Ha messo subito in chiaro le cose e ci ha trasmesso le sue idee: è giovane, dovrà fare esperienza ma ha grande meriti”. Infine, sulla vittoria contro la Juventus: “E’ stata bella, aldilà del fatto che ho battuto un mio grande estimatore come Conte. Ma ora voltiamo pagina e pensiamo alle prossime partite”.

GOMES PER PARTIZAN-INTER Sarà il portoghese Duarte Gomes l’arbitro di Partizan Belgrado-Inter, valida per la quarta giornata del girone H di Europa League e in programma giovedì 8 novembre con inizio alle ore 21.05.

TIFOSI MULTATI DOPO JUVENTUS-INTER L’Inter è stata multata di 35.000 euro dal Giudice sportivo per il comportamento di alcuni tifosi nella partita contro la Juventus. Come recita il comunicato: ammenda “per avere i suoi sostenitori lanciato verso il “settore nord” il profilo in plastica di una porta, di oltre un metro di lunghezza, asportato dai locali igienici, colpendo al capo un sostenitore della squadra avversaria, senza conseguenze lesive; per avere inoltre, nel corso della gara, esposto due striscioni dal tenore ingiurioso nei confronti della squadra avversaria”.

Fonte: Sport Mediaset