All’Inter non è più titolare, Ranocchia pensa all’addio!

Sembra essere destinata a terminare, quest’estate o al più a gennaio, l’avventura all’Inter di Andrea Ranocchia. Dopo essere diventato capitano della squadra nerazzurra nella scorsa stagione, in quella che si sta avviando ha perso la fascia a favore di Icardi e anche il campo, a vantaggio di Miranda e Murillo.

La panchina, però, sta stretta a Ranocchia e per lui, nonostante il rinnovo di contratto solo due mesi fa, si profila quindi l’addio al club nerazzurro. Il difensore, come riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’, ci starebbe pensando seriamente.

I sondaggi fatti da Milan e Valencia, poi, non fanno che rafforzare l’idea di Ranocchia di cercare maggiore fortuna altrove, in una squadra in cui il tecnico abbia maggiore fiducia in lui. Anche perchè questa è la stagione che conduce agli Europei e Ranocchia non vuol perdere la chance di vestire l’azzurro in tale competizione e pertanto, mista la chiusura assaporata all’Inter in quest’avvio di stagione vorrebbe andare in una squadra che gli garantisca una certa continuità d’impiego.

Il primo a farsi avanti è stato il Milan, che metteva sul tavolo anche Matri. Un attaccante per un difensore, insomma. Ma l’affare non è poi andato in porto. E’ stato poi il Valencia a sondare il terreno per Ranocchia, anche se sarebbe una seconda scelta visto che il club spagnolo ha Abdennour del Monaco quale obiettivo primario. Oggi, comunque, il Valencia dovrebbe avere un altro abboccamento con l’Inter.

Ciò che sembra certo, comunque, è che per Ranocchia e l’Inter le strade si divideranno. Se sarà quest’estate o a gennaio è solo questione di tempistiche.