Ranocchia: “Inter? Volevo cambiare”

Arrivato nel mercato di gennaio, pian piano Andrea Ranocchia si sta prendendo la Sampdoria. Lo stopper spiega i motivi che l’hanno portato a lasciare l’Inter, nonchè le difficoltà avute al suo arrivo in Liguria.

Intervistato da ‘Repubblica’, il centrale di Montella sottolinea il ‘perchè’ del divorzio dai nerazzurri (ancora proprietari del suo cartellino): “Per me era il momento di cambiare, volevo mettermi in gioco”.

L’impatto con la nuova realtà non è stato dei più semplici: “Sono arrivato a Bogliasco il 28 gennaio dopo una giornata caotica, tre giorni dopo ero titolare a Bologna. So di aver fatto errori ma venivo da un periodo in cui ero stato praticamente fermo”.

“Le gambe non giravano, la concentrazione non ancora quella ottimale – confida Ranocchia –Visto che il difensore ha quasi tutto da perdere, se sbaglia son guai”.

Il peggio sembra ormai alle spalle, così come la classifica pare finalmente sorridere ai blucerchiati: “Allenamento dopo allenamento mi sono sentito sempre meglio, anche se ci ho messo un po’ di tempo a ritrovare la condizione. Adesso so che devo raggiungere livelli più alti, ma mi sento finalmente bene”.

FONTEgoal.com