Ranieri: “Ecco perché Mourinho mi diede del vecchio”

Intervistato in esclusiva da Dagospia, Claudio Ranieri, tecnico del Leicester City attuale capolista della Premier, parla così del suo rapporto con Josè Mourinho: “La verità è che sono veramente dispiaciuto per il suo esonero. Disse che ero vecchio, che non sapevo l’inglese e che non vincevo nulla? Disse quelle cose su di me perché mi temeva.

Fa così Mourinho, è il suo metodo con l’avversario da battere. Ma poi, quando sono arrivato qui a Leicester, è stato il primo a mandarmi il messaggio di benvenuto e, quando l’ho abbracciato a fine partita, ero sincero”.