Rai – Calleri, altra strada per l’Inter. Un colpo a zero. I 10 mln di Candreva…

Secondo l’esperto di mercato di Rai Sport, Ciro Venerato, il ds nerazzurro Piero Ausilio, sabato mattina ha chiesto e ottenuto dal Deportivo Maldonado ancora un po’ di tempo per chiudere l’affare Calleri. L’imminente rinnovo di Palacio e le prestazioni di Ljajic hanno messo in secondo piano l’ingaggio dell’attaccante argentino che dovrebbe arrivare in nerazzurro a fine stagione.

Il Deportivo ha da tempo l’accordo con il Boca ed è già in parola con Ausilio. Pur di chiudere l’affare, i sudamericani sono disposti a lascialo partire in prestito anche nel 2016, fissando il diritto di riscatto a 15 milioni di euro da versare fra due stagioni. La sensazione comunque è che alla fine Calleri arriverà in Italia giá a gennaio, destinazione Bologna che attualmente è favorito sul Chievo.

Sempre nel prossimo mese sarà impossibile tesserare Feghouli o Lavezzi. A giugno i due saranno svincolati e soprattutto per l’algerino ci potrebbero essere serie opportunità di approdare in nerazzurro.

Per Candreva invece la strada è sempre in salita, l’ Inter lo valuta 15 mln mentre la Lazio ne richiede 25. In uscita si registra Ranocchia che andrà in Premier, Vidic cerca dei club interessati, mentre c’è chi resta come Handanovic che ha già rinnovato il suo contratto.